Mattarella al Sermig: il perdono chiave per la pace 

Bellissimo esempio di buona politica questo discorso del presidente Mattarella al Sermig:

Torino, 14/05/2015

Vi ringrazio per la vostra accoglienza. Vi ringrazio per le parole che avete pronunciato; e per i gesti che abbiamo compiuto insieme.

Adesso anch’io, come già altri presidenti della Repubblica prima di me, posso sentirmi parte della vostra comunità. E posso condividere le parole che Sandro Pertini – trentuno anni fa – affidò a Ernesto Olivero: nei “volti sereni” di questi giovani, scrisse, “nei loro canti gioiosi ho visto l’Italia dell’avvenire”.

Oggi mi avete fatto davvero un grande dono. Abbiamo vissuto insieme momenti di serenità e di riflessione, che ricorderò. 

Abbiamo bisogno di tenere sempre vigile la nostra coscienza per affrontare le responsabilità. Per questo è stato importante confrontarsi sulle ragioni della vita, parlare di grandi ideali, proporsi insieme di raggiungerli.

Ernesto Olivero, nel suo intervento iniziale, ha ricordato alcune grandi personalità che sono passate dall’Arsenale della Pace. Ne conoscevo bene una: Benigno Zaccagnini. Per me è stato importante seguire la sua vita. Come una lezione. Nel suo ultimo discorso pubblico, a Cesena, pochi giorni prima di morire, fece questa considerazione: “La politica è cercare di capire le grandi cose. Per dare ad esse un senso. Per intervenire possibilmente affinché si svolgano secondo un fine, nella consapevolezza che tutto è strumento (anche il partito è strumento) e lo strumento si nobilita in relazione al fine che si vuole raggiungere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...